« Indietro

Social Media Marketing: i nostri consigli

Gli esperti Datasys offrono 7 utili suggerimenti per rendere più efficace la tua campagna marketing sui social network.

#1 Confrontare clienti attivi sui social con clienti non attivi: chi acquista più servizi aggiuntivi? Con quale delle due tipologie si realizzano maggiori entrate? Verificare quanto i social influiscono sull’up selling (offerta al cliente superiore alle sue aspettative) e sul cross selling (strategia di vendita di un prodotto o servizio in più rispetto a quanto richiesto dal cliente, dopo aver consolidato e confermato la vendita del primo)

#2 Non bisogna accontentarsi dell’incremento del numero dei contatti sui social, occorre monitorare anche il tasso di crescita nel tempo. Il volume dovrebbe aumentare a ritmi regolari.

#3 Controllare i report aziendali sui cookies associati alla campagna. Ciò serve a monitorare tutti i canali coinvolti nelle vendite e verificare i costi.

#4 Monitorare lo storico della campagna marketing e attribuire il costo per conversione (da lead a cliente) tramite social. La finalità è quella di verificare che effettivamente la spesa effettuata per ottenere ogni nuovo cliente con Facebook, Twitter ecc…sia davvero inferiore a quella effettuata per ottenere lo stesso risultato mediante annunci a pagamento che riconducono al sito web dell’azienda.

#5 Conquistare un cliente è importante ma lo è ancora di più mantenerlo. E’ necessario quindi monitorarne il comportamento: Per quanto tempo rimane cliente? Con che frequenza si affida alla concorrenza? Confrontare tali analisi con quelle relativi ai clienti acquisiti mediante modalità tradizionali

#6 Se si offre assistenza online tramite social network, monitorare lamentele, restituzioni di prodotti e divergenze di idee con i clienti.

 #7 Per valutare l’efficacia di una campagna di social media marketing bisogna valutare il tasso di conversione, ossia il numero di lead che si trasformano in clienti. La best practice per valutare tale tasso è quella di inserire un cookie nel computer dell’utente, denominato con il nome della campagna  in modo tale da poter tracciare la sorgente di traffico e il comportamento dell’utente all’interno del sito web.