« Indietro

Cloud settore alimentare, il partner ideale delle PMI

Un’azienda Food su due sceglie soluzioni “nuvola” per gestire i propri dati e integrare i processi industriali. Ecco perché dotarsi di un Cloud per l’alimentare…

La tecnologia aiuta il Food & Beverage! Cloud settore alimentare per migliorare i processi industriali e incrementare la produttività. Non sono slogan o semplici congetture ma il risultato di un’indagine effettuata fra le realtà italiane del comparto in questione. Nel nostro paese infatti, oltre un’azienda food su due (53%) crede nell’innovazione e, in particolare, sceglie soluzioni “nuvola” come valide alleate del proprio business.

PMI e startup del Food & Beverage sono particolarmente sensibili all’argomento Cloud in quanto riconoscono l’importanza dell’integrazione dei processi industriali, raggiungibile agevolmente mediante tale tecnologia. Le soluzioni “nuvola” consentono infatti di organizzare in maniera armonica tutti i dati aziendali e garantiscono massima sinergia fra gestione e produzione.

Cloud settore alimentare: perché? Per generare collaboration e scambio di informazioni in tempo reale fra i vari segmenti della filiera, dai produttori di materie prime ai distributori. Inoltre la tecnologia “nuvola” garantisce un alto livello di sicurezza dei dati aziendali e una sensibile diminuzione dei costi di software e hardware. Non è da sottovalutare infine l’aspetto modulare e scalabile che le soluzioni cloud per il settore alimentare dovrebbero avere. La possibilità di modificare e personalizzare le proprie infrastrutture in base alle esigenze aziendali rappresenta infatti un plus garantito solo dalle software house più affidabili.

Il nostro Cloud