« Indietro

Il social media marketing b2b è utile?

Facebook, Linkedin, Twitter… Ecco quanto i social influenzano le decisioni di acquisto dei decision maker aziendali. I dati emersi della ricerca “Changing Face of Influence” sono sorprendenti.

Il mercato business to business non è più un mondo statico e poco smart. Per gli attori che agiscono in tale contesto, il social media marketing b2b è utile per cavalcare un processo - ormai in atto - di scardinamento di molte convinzioni sedimentate da tempo. Ai decision maker che ancora pensano che i canali social siano poco efficaci per le strategie di marketing delle aziende b2b rispondiamo con un recente studio condotto da Hotwire e Vanson Bourne: “Changing Face of Influence”.

Ebbene sì, anche le imprese che si apprestano a cambiare fornitore o a trovarne di nuovi, consultano e vengono influenzati da tutte quelle “sollecitazioni” che gli esperti del web forniscono in maniera copiosa ogni giorno. Le fonti di informazione dei decision maker aziendali sono LinkedIn, Twitter e Facebook. Proprio il social di Zuckerberg è la vera rivelazione della ricerca “Changing Face of Influence”: considerato un canale poco adatto al mercato b2b oggi è in realtà quello più utilizzato, scavalcando addirittura il cosiddetto “social dei professionisti”. In particolare, su un campione di 1.000 decisori aziendali, il 24% si affida a Facebook per le proprie decisioni di acquisto in ambito b2b. Allo stesso scopo, LinkedIn è utilizzato dal 17%, mentre Twitter dal 6% degli intervistati.

Sempre Facebook sarà lo strumento più utilizzato nei prossimi 12 mesi per le cosiddette “purchase research”, tanto che il 51% dei marketing decision maker e il 39% degli IT decision makers sceglierà questa piattaforma per prendere decisioni strategiche. Da questi numeri si evince che il social media marketing b2b è utile, e una buona strategia web può davvero influenzare le valutazioni e le scelte di imprenditori e manager. Ma a questo punto dovremmo evitare di considerare i mercati b2c e b2b come entità diverse e difficilmente comparabili; esiste infatti un variegato ecosistema digitale entro cui le azioni di social media marketing e web marketing non dovrebbero conoscere differenze tanto nette come in passato. 

Il Web Marketing per la tua azienda