« Indietro

La pagella 2015 del Cloud

I trend del futuro si originano da esperienze passate e certezze acquisite nel tempo. Google ha indicato i temi più “caldi” della nuvola e noi abbiamo compilato la nostra pagella 2015 del Cloud.

Come ogni anno il colosso di Mountain View ha stilato una classifica dei temi più importanti del web e, guarda caso, nel 2015 ha dedicato la sua speciale graduatoria alla tecnologia “nuvola”. La tentazione di compilare la pagella 2015 del Cloud è stata troppo forte, non siamo riusciti a resistere. Dopo aver estrapolato gli elementi di maggiore tendenza indicati da Google, abbiamo effettuato le nostre valutazioni…

Ecco le principali “materie” nella nostra pagella 2015 del Cloud:

#Enterprise meet Cloud: sempre più aziende nel 2015 hanno scelto la tecnologia “nuvola” per sviluppare le proprie applicazioni. Gli ultimi dati parlano di un 34% di imprese che ha oltre il 60% di applicazioni ospitate su piattaforme Cloud. La scelta “nuvola” non è più dunque una semplice possibilità ma una certezza che prima o poi tutte le società dovranno effettuare.    

VOTO: 9

#Big Data: benché ormai tutti ne esaltino le enormi potenzialità, i big data e le relative analisi/elaborazioni dati, per il 77% delle aziende intervistate non hanno dato i frutti sperati. Tutto ciò perché strumenti e informazioni non godono ancora di un grado di accessibilità e sofisticazione adeguate affinché siano valorizzate dagli analisti.

VOTO: 6

#IoT: internet delle cose nel senso meno comune del termine che ormai tutti intendono. Non parliamo di intelligenza artificiale legata a elettrodomestici e tecnologia domestica bensì a quella riferita al mondo delle imprese. Le stime parlano di 23,3 miliardi di dispositivi connessi in tutto il mondo entro il 2019 e, di questi, 9.1 miliardi saranno rappresentati dal mondo business.

VOTO: 9

#Cloud Ibrido: sono sempre più diffuse le soluzioni che consentono una perfetta integrazione fra cloud privati e cloud pubblici, ciascuno di essi utilizzato per specifiche funzioni all’interno dell’impresa. Entro il 2017, almeno un’azienda su due adotterà strategie cloud ibride.

 VOTO: 8

 

Le nostre Soluzioni Cloud