« Indietro

Lead generation B2B: i 4 must have per ogni sito web aziendale

Strategia online per coinvolgere gli utenti e generare contatti sul web. Ecco i requisiti del portale aziendale perfetto in ottica lead generation B2B.

Perchè un sito web aziendale risulti davvero efficace, e non soltanto uno statico biglietto da visita, non basta che attiri l’attenzione della rete per il suo appealing estetico o la ricchezza contenutistica delle sue page ma occorre che converta i visitatori in potenziali clienti. Come? Attraverso attività che migliorino la cosiddetta lead generation.

Ma cosa significa fare Lead generation B2B mediante il proprio sito web aziendale? Non è un quesito semplice e non esiste una singola risposta. Noi la intendiamo come una serie di azioni volte a coinvolgere gli utenti e a generare un folto database di contatti interessati ad attività/servizi proposti dall’azienda.

In che modo un’azienda può incrementare il proprio business attraverso il proprio portale web? Vi sono molteplici modi per fare lead generation, ed è quindi necessario definire in partenza gli obiettivi da raggiungere; solo così un prospect potrà trasformarsi in cliente.

Ecco i 4 must have di ogni sito web aziendale per incrementare la lead generation B2B:

# Iscrizione alla Newsletter - E’ il modo più efficace e diretto di comunicare con il pubblico, che sia consumer o business. E’ bene che chiunque atterri su un portale web aziendale trovi facilmente un’area dedicata all’iscrizione alla mailing list. Ma non un semplice e poco invitante “Iscriviti alla newsletter”, bensì un’incoraggiante call to action che spinga l’utente a voler realmente rimanere in contatto con l’azienda. A tal proposito, avere qualcosa da dire è fondamentale! Per suscitare interesse e tenere il lettore incollato al pc o allo smartphone, occorre offrire articoli, risorse scaricabili, promozioni, inviti a eventi… ciò che importa è che i contenuti siano sempre originali e di qualità!

# Form di contatto - Indispensabile! Non solo nella pagina dei contatti ma anche in uno spazio dedicato nella homepage, considerando l’ormai ridotto tempo di permanenza all’interno di un sito web: prima si trova, meglio è!

# Landing page - Una pagina esterna di atterraggio che, attraverso un’iscrizione, offra dei contenuti aggiuntivi come e-book scaricabili, brochure, webinar… o renda l’utente parte attiva attraverso contest e concorsi.

# Chat - Offrire assistenza in tempo reale attraverso una live chat può essere vantaggioso sia per il cliente sia per l’azienda, prevedendo così tempi d’intervento più rapidi e una maggior soddisfazione da parte dell’utente.