« Indietro

Quante aziende sfruttano davvero le potenzialità del cloud?

Una recente indagine IDC-Cisco mostra quanto sia fondamentale un uso consapevole dei sistemi Cloud Computing per incrementare il business e diminuire i costi.

La lunga campagna di sensibilizzazione a favore dell’adozione del “sistema nuvola” in ambito business ha sortito gli effetti sperati anche in Italia. Ma quante aziende sfruttano davvero le potenzialità del cloud?

A rispondere a questa domanda ci hanno pensato IDC e Cisco. Un loro studio congiunto mostra che, sebbene il 68% delle società del Belpaese utilizzi già applicazioni cloud-native o cloud based, gran parte di queste non agisce in piena consapevolezza di tutte le loro possibili funzioni. Oltre due decision maker su tre infatti non ha ancora previsto piani strutturati per un uso efficace della “nuvola” e coloro che possiamo definire assolutamente “sul pezzo” in questo senso rappresentano solo il 3% del campione oggetto di indagine Tuttavia, le società che hanno raggiunto un livello cosiddetto “maturo” quanto a padronanza della tecnologia Cloud Computing, raggiungono il 30,7%. Svolgendo azioni quotidiane di pianificazione, gestione e ottimizzazione della strategia, possiamo classificarle quali aziende che sfruttano davvero le potenzialità del cloud.  

Ma in termini di business, quanto può essere conveniente l’ottimizzazione dell’utilizzo dei “sistemi nuvola”? I dati ci confermano che le aziende “più mature” sono riuscite ad incrementare il fatturato di circa 3 milioni di dollari in un anno e ridurre i costi per un milione. Ciò grazie all’ampliamento dell’offerta nei confronti dei clienti, e al miglioramento di qualità, velocità e stabilità dei servizi proposti.

Se volessimo tracciare un breve identikit dell’azienda “Cloud mature” media, non potremmo che evidenziare la preferenza verso sistemi nuvola ibridi per la gestione IT. In particolare, l’indagine targata IDC-Cisco mette in luce quei Paesi che più di altri hanno implementato soluzioni cloud multiple (pubblico-privato): Corea del Sud (55%), Giappone (54%), Cina (52%) e Germania (51%).  

La nostra idea di Cloud