Webinar: "Il controllo di gestione: valore aggiunto o spesa inutile?"

12 aprile - ore 16.00 - Iscriviti qui!

Te lo sei perso?!

Riguarda i nostri webinar

VelaCloud: l' ERP per le tue esigenze

Scopri di più

Il Controllo di Gestione del futuro

Scopri di più

Soluzioni ERP Verticali

Il Network Datasys offre soluzioni ERP modulari, multipiattaforma e multi aziendali progettate con le più innovative tecnologie software per la gestione flessibile di tutte le aree aziendali.   

Entra

Scopri Vela Cloud

Vela Cloud è il gestionale pensato e sviluppato per le Startup e le piccole Aziende italiane. Veloce da imparare e facile da usare grazie ai numerosi Tutorial online.

Entra

Progetti Web

Gli esperti del Network sviluppano per le aziende progetti web e guidano i clienti in tutte le attività di marketing online pianificando strategie ad hoc per ogni settore.

Entra

Tra i Nostri Clienti

Parlano di Noi

Landing Page, l'arma in più per il business

La prima impressione è quella che conta, anche nel business! Scopri come far colpo sui tuoi potenziali clienti con una landing page cool ed efficace.

Il termine landing page ricorre molto spesso quando si parla di web ma spesso non viene considerata l'arma in più per il business in una strategia di Inbound Marketing.

Landing page significa letteralmente pagina di atterraggio, ovvero la pagina web che il visitatore raggiunge dopo aver cliccato su di un link, un’immagine, all’interno di una mail, su una pubblicità o in un post sui social media. Si tratta quindi del primo punto di contatto che l’utente ha con l’azienda e costituisce un passaggio fondamentale per fare in modo che il visitatore si trasformi in un potenziale cliente.

Quali sono dunque gli step e i punti da tenere in considerazione nella costruzione di una landing page?

# OBIETTIVI: Indirizzare l’utente su una pagina deve avere necessariamente un obiettivo: l’iscrizione alla newsletter o a un evento, il download di materiale informativo, la richiesta di contatto. Ogni sforzo nella costruzione della landing page dovrà quindi essere finalizzato al raggiungimento di tale obiettivo in modo che l’utente sia invogliato a instaurare un contatto e non abbandoni la pagina prima di compiere l’azione.

# BENEFICI: Perché il visitatore dovrebbe entrare in contatto con voi? Che benefici ne potrà trarre? E’ quindi utile descrivere accuratamente i vantaggi che apporterà all’utente il contatto con l’azienda, sia le informazioni che si andranno ad acquisire sia i risultati che si potranno ottenere.

# USER EXPERIENCE: Per fare in modo che l’obiettivo venga raggiunto e i benefici siano evidenti è indispensabile che la user experience sulla landing page sia positiva. Contenuti chiari e facilmente fruibili, una call to action facile da individuare, un design essenziale, immagini o video pertinenti e a scopo esemplificativo, aiuteranno l’utente nella navigazione, che con il minor sforzo possibile sarà sicuramente più invogliato a stabilire un contatto.